COLLIO – Migranti Collio, mamme ricevute dal prefetto. La piazza torna in diretta in tv

0

Nelle ultime ore una delegazione di mamme di San Colombano di Collio, in alta Valtrompia, che hanno i figli a scuola, hanno incontrato a Brescia il prefetto Valerio Valenti. La vicenda riguarda quella dei diciannove migranti ospiti dell’albergo “Al Cacciatore” dal 27 agosto e che continua a creare tensioni e polemiche.

Il rappresentante del Governo a Brescia ha voluto sentire le donne dopo la provocazione che avevano lanciato di scortare i propri figli verso la scuola elementare da oggi, primo giorno di ripresa delle lezioni. L’istituto, infatti, si trova a pochi metri dall’hotel dei profughi e c’è la paura per i bambini da sempre abituati da soli a raggiungere la scuola.

In più, diversi studenti prendono l’autobus all’alba diretti alle superiori della Valtrompia e di Brescia. 1.000 cittadini, attraverso una raccolta di firme, hanno chiesto che i migranti vengano trasferiti in altri paesi per far tornare alla “normalità” il paese. La delegazione di donne ricevute dal prefetto ha rimarcato questa volontà.

In caso contrario, chiedono la presenza delle forze dell’ordine per 24 ore su 24. Intanto, dopo l’apparizione in tv al programma “Dalla vostra parte” in estate, stasera la piazza di San Colombano si collegherà con “Quinta colonna” condotta da Paolo Del Debbio su Rete 4.