DESENZANO – Cocaina nella trousse con trucchi e cipria, arrestata 35enne rumena

0

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Desenzano del Garda hanno puntato l’attenzione nei controlli sui locali dove si consumano gli aperitivi per fermare lo spaccio di sostanze stupefacenti. Dopo alcuni appostamenti hanno notato dei movimenti da parte di una ragazza rumena, I. M. di 35 anni, residente nel paese gardesano, che usciva e rientrava con frequenza e senza apparente motivo dalla propria casa.

Insospettiti, quando hanno trovato il suo appartamento, i militari hanno aspettato che uscisse di nuovo pensando che avrebbe incontrato un cliente cui vendere droga. Così è avvenuto e infatti la donna è stata fermata mentre vendeva della cocaina a una persona. E’ stata poi perquisita anche l’abitazione dove hanno trovato nel bagno, nascosti nella trousse con cipria e rossetti, circa 10 grammi di cocaina.

E’ stato sequestrato anche un bilancino di precisione e 1.450 euro in contanti ritenuti provento di precedenti cessioni di droga. La donna è stata poi portata in caserma in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il fermo è stato convalidato e nel giudizio per direttissima è stata condannata dal tribunale di Brescia a 1 anno e quattro mesi di reclusione, oltre al sequestro dei soldi contanti.