BRESCIA – Lettura e riflessioni sull’Adelchi di Manzoni al museo di Santa Giulia

0

L’Associazione A.St.A.C. (Associazione per iniziative di Storia, Arte e Cultura) con il patrocinio del Comune di Brescia, della Fondazione Brescia Musei, della Fondazione CAB e dell’Associazione Italia Langobardorum, promuove l’iniziativa L’Adelchi nei luoghi di Ermengarda. Riflessioni con letture di brani dell’Adelchi, che si terrà sabato 12 settembre 2015 alle ore 16.30 presso l’Auditorium del Museo di Santa Giulia.

Dopo il saluto istituzionale del Vicesindaco e Assessore alla Cultura del Comune di Brescia Laura Castelletti e l’introduzione all’evento di Massimo Minini, Presidente Fondazione Brescia Musei, saranno svolte le relazioni “Poesia e politica: il coro Dagli atri muscosi” dal Prof. Ottavio Ghidini dell’Università Cattolica sede di Milano, “D’amore e di morte: il coro di Ermengarda” dal Prof. Pierantonio Frare  Università Cattolica sedi di Milano e Piacenza e “Il mito di Ermengarda” dal Dott. Agostino Mantovani Consigliere Fondazione CAB di Brescia.  Coordinerà l’evento la  Prof.ssa Renata Stradiotti dell’ Università Cattolica di Brescia.

Al convegno seguiranno le letture di brani tratti dall’Adelchi. Tornano quindi a riecheggiare nel cuore del Monastero di San Salvatore-Santa Giulia i versi immortali del Manzoni proposti da tre attori di indiscussa bravura, Antonio Zanoletti nella parte di Adelchi, Luciano Bertoli nella parte di Desiderio e Livia Castellini nella parte di Ermengarda.

Un’occasione da non perdere, in grado senza dubbio di coinvolgere ed affascinare pubblici diversi. L’ingresso all’iniziativa è libero.

Per informazioni

www.astac.club
www.bresciamusei.com