SIRMIONE – Sirmione, camionista ubriaco disperso nel Garda. Polizia lo trova in auto

0

E’ una vicenda che sa dell’incredibile quella successa sabato sera a Sirmione, sul lago di Garda. Un camionista polacco di 21 anni, dopo una cena con i colleghi in cui aveva bevuto un po’ troppo, ha deciso di smaltire la sbornia facendo un bagno nel lago. Ma quando gli altri autotrasportatori connazionali del giovane hanno notato che non tornava più, hanno allertato la Guardia costiera.

Pensavano gli fosse successo qualcuno, se non addirittura annegato nelle acque bresciane. In realtà, si trovava su un’auto condotta da un 40enne di Desenzano che gli aveva dato un passaggio verso il mezzo parcheggiato a Sirmione. Il camionista era seminudo, senza calze e maglietta e sdraiato sui sedili posteriori della vettura. Il caso ha voluto che il mezzo venisse fermato dalla polizia locale attraverso vari dispositivi tecnologici perché non aveva eseguito la revisione.

Tra l’altro, al conducente era stata anche ritirata la patente da cinque anni. Quando gli agenti hanno poi visto l’uomo ubriaco alle sue spalle hanno eseguito vari controlli incrociati scoprendo che si trattava proprio del camionista che i colleghi stavano cercando. L’autista è stato denunciato per guida senza patente e il veicolo fermato per mancata revisione.