GARGNANO. Vela, 49° Trofeo Riccardo Gorla va ad un Safram da record

0

Il catamarano Safram ha vinto a tempo di primato la 49° edizione del trofeo Riccardo Gorla, la 50 miglia del Garda impiegando 2 ore e 27 minuti per andare da Gargnano a Torbole e ritorno.

SPORT  VELA BOGLIACO CIRCOLO VELA GARGNANO TROFEO GORLA 2015 PARTENZA NELLA FOTO      SUI 50 SAFRAM    30-08-2015  RENZO DOMINI  AGENZIA REPORTERLo scafo battende bandiera della Società nautica Ginevra con lo skipper Rodolphe Gautier ha preceduto l’altro catamarano, l’M 32 Iteligence dei tedeschi Sach. Safram è un Ventilo M1 di 35 piedi costruito dal cantiere Persico.Nei monoscafi il classe Open “North West Garda”, un Tp 52 dei Club velici di Limone-Campione, ha vinto tra i monocarena.

Secondo e primo della classe Zero si è piazzato il libera “Clandestem” condotto dalla coppia Oscar Tonoli e Luca Valerio. Primo degli Asso 99 si è piazzato Assterisco di Omboni-Zamboni, nell’Orc Regata primo in tempo reale lo Pasros 33 svizzero di Luc Munier, nella Minialtura del Black arrow, un One off di Walter Caldonazzi e Roberto Benamati.

Tra i Mono-proto affermazione olandese, a conferma dell’internazionalità dell’evento del lago di Garda, grazie all’Asso Evoluzione di Guus Biermann. Sabato prossimo sempre da Gargnano salperà la 65° Centomiglia, regata che sviluppa il suo percorso sull’intero periplo del Benaco.