TOSCOLANO – Chiuso ristorante di cinesi dopo controlli Asl. “Gravi condizioni igieniche”

0

I tecnici dell’Asl di Brescia hanno notificato ieri un provvedimento di chiusura temporanea a un bar, ristorante e pizzeria gestito da cinesi a Toscolano Maderno, sul lago di Garda. Il motivo, come riporta in una nota la stessa azienda sanitaria locale, è legato alle “gravi condizioni igieniche e sanitarie”.

I delegati, durante un controllo per tutelare e vigilare sulla salute pubblica, hanno trovato pareti scrostate, sporco depositato da anni e vari attrezzi non più usati. Condizioni igieniche insufficienti sono state trovate anche in cucina, sulla dispensa degli alimenti, negli spogliati e bagni usati dal personale.

All’interno c’erano anche dei serramenti che sono da sostituire. Il locale dovrà pagare una multa e adeguarsi alle normative per riaprire l’attività.