GARGNANO – Vela, nel weekend si parte con le gare della Centomiglia

0

La vela dei laghi europei è pronta. Sabato si corre il piccolo Gorla, una costiera che da Gargnano andrà a Torri del Benaco e Campione.

Domenica mattina alle 8.30 si farà rotta su Torbole per la 49° edizione del Trofeo Riccardo Gorla, il test event della Centomiglia. Il Gorla è la regata più amata dei velisti puri. Si va da Gargnano a Torbole, Trentino, passando da Campione e dell’isolotto del Trimelone al ritorno. La gara è dedicata a Riccardo Gorla, che al largo di Gargnano aveva iniziato a navigare. A vent’anni era già il secondo  dell’ ammiraglio Agostino Straulino, prima sul kecth oceanico “Corsaro 2” poi sul 5.5 olimpico “Grifone”. Morì nel 1966 durante una regata tra la Toscana e la Corsica.

Nel weekI grandi favoriti del Gorla , detta anche la 50 miglia del Garda, sono i grandi catamarani, tra loro la barca svizzera di Safram, Hagar 3, i tedeschi di Itelligence, primi in assoluto l’anno scorso. Tra i monoscafi ci sarà vedremo la lotta tra il Tp 52 “North West Garda Sailing ” di Enrizo Zennaro con alla tattica il brasiliano Robert Scheidt, e il rinnovato “Clandesteam” di Oscar Tonoli. Poi tutti gli altri cabinati Orc e soprattutto i monotipi con Dolphin Protagonist ed Ufetti. A terra a rallegrare tutti ci saranno le “Vie del gusto” con il  guru della cucina italiana Edoardo Raspelli; nelle varie serate, da venerdì a domenica, stand gastronomici e musica per tutti i palati.

Sabato l’warm up del piccolo Gorla salpa alle 13, domenica due partenze alle 8 e mezzo e alle 9 per il 49° Trofeo Gorla.