POMPIANO – Cinque fucili rubati trovati in un fosso. Via gioielli e due pistole, carabinieri indagano

0

Cinque fucili da caccia in un fosso insieme a un armadio d’acciaio. E’ la scoperta fatta dai carabinieri di Soncino al confine tra la provincia di Cremona e la bassa bresciana ieri mattina. Probabilmente quelle armi, che risultano denunciate in modo regolare dal proprietario residente a Pompiano, sono state rubate da alcuni malviventi.

I fucili sono stati recuperati vicino a Ticengo, a pochi chilometri di distanza dalla casa del titolare. L’armadio faceva da cassaforte e all’interno, come ha sottolineato il residente nella denuncia fatta alle forze dell’ordine, c’erano anche gioielli e due pistole.

Forse i ladri hanno sradicato la cassaforte da uno dei muri dell’abitazione e poi hanno raggiunto un posto vicino e abbastanza isolato dove l’hanno aperto. Hanno lasciato sul posto le armi, mentre hanno portato via il resto.