GARGNANO. Tante novità per la prossima Centomiglia sul Garda

0

Le rotte che disegneranno la barche della Centomiglia arriveranno in tutto il mondo grazie al Web. Sono le prime conferme e le novità per la regata in programma i prossimi 5-6 settembre su tutto il periplo del Garda.

L’evento si candida ad essere, come avviene da tempo, il veicolo di promozione dell’immagine turistica e sportiva del Benaco. Grazie al Web saranno sui  Computer, Tablet e Telefonini di tutto il Mondo. La novità saranno i tracciati, il “Track”, che sarà proposto dalla società leader mondiale in questo campo, la  ungherese Kwindoo. Queste iniziative saranno rese possibili grazie alla collaborazione con il partner logistico di Brescia Tourism, che promoverà anche un Educational Tour con i giornalisti e le Tv. Tra i presenti è confermata la Tv cinese “Travel China”, emittente che vanta qualcosa come 90 milioni di telespettatori, che per Gorla e Centomiglia realizzerà, come ha fatto per la Mille Miglia, un vero e proprio Reality show. Queste e molte altre novità saranno presentate alla stampa nella giornata di sabato prossimo 22 agosto.

In contemporanea il Circolo Vela Gargnano e Marina di Bogliaco ospiteranno il progetto “Itaca”, la sfida velica promossa ogni anno dall’Ail di Brescia e che vede coinvolti pazienti, volontari, amici, skipper, infermieri e medici degli Ospedali di Brescia e di Verona. Dopo Itaca le reagate del CV Gargnano inizieranno il 29-30 agosto con il 49° trofeo Riccardo Gorla, il 5-6 settembre con la 65° Centomiglia. A metà settembre sempre Gargnano ospiterà il Mondiale a squadre del doppio 4.20, il Campionato Italiano di tutta le vela per velisti con disabilità motorie, la Bart Bash Regatta, la 9° Childrenwindcup, a fine settembre il Dolphin Day.