GARDA – Estate di controlli della polizia. Denunce per furto e ricettazione. Due auto rubate

0

Gli agenti del commissariato di polizia di Desenzano del Garda sono impegnati per tutta l’estate in vari controlli sul basso Garda tra le stazioni, i porti, i locali, i musei e vicino agli edifici turistici. Il bilancio della prima settimana di agosto parla di 201 persone identificate da parte di Polizia e Questura di Brescia, 96 veicoli verificati e nove posti di blocco sulle strade.

Nel mirino sono finiti anche i bar, con sei attività analizzate. In una di queste un turista 34enne irlandese ubriaco aveva un collo di bottiglia rotto nei pantaloni e che poteva rendersi pericoloso. E’ stato così immobilizzato e denunciato a piede libero. Poi a Rivoltella di Desenzano sono stati denunciati due marocchini senza permesso di soggiorno.

Sono stati affidati all’ufficio Immigrazione della Questura che ha diramato due provvedimenti di espulsione. Altri controlli hanno poi verificato che due ragazzi di 16 e 17 anni, residenti a Bedizzole e Vobarno, avevano un iphone 5 risultato rubato alcune sere precedenti in un luna park di Desenzano.

Il cellulare è stato restituito al proprietario e i due denunciati per ricettazione. Sono state anche recuperate una Bmw X5 e una Bmw Z3 rubate a Sirmione e Bergamo a luglio. Infine, alcuni locali hanno ricevuto delle multe per irregolarità amministrative.