BOTTICINO – Polemica alla festa Valverde del Pd, l’origano sulla pizza costa 1 euro

0

E’ scoppiata una polemica, diventata nazionale sui social network, per quanto successo alla festa Valverde del Partito Democratico in corso a Botticino, nell’hinterland bresciano. La “colpa” è tutta dell’origano. Un cliente che ha partecipato alla rassegna ha ordinato due pizze capricciose e ha fatto aggiungere anche la spezia.

Quando sono state mangiate le due pietanze, la persona non credeva ai propri occhi. Sullo scontrino, insieme alle pizze, comparivano 2 euro di origano, 1 euro a testa. La persona in questione ha polemizzato e ha diffuso tutto sul suo profilo Facebook e le polemiche non si sono ancora concluse.

Proprio all’inizio della rassegna, trenta ambulanti africani avevano protestato perché non sono stati fatti entrare per vendere la loro merce. Il Pd aveva parlato di un problema di organizzazione, mentre gli stranieri avevano paragonato il partito alla Lega Nord.