BRESCIA – Donna sta per annegare nella vasca del Civile. Un operaio albanese la salva

0

Un albanese di 42 anni, Gramos Prifti, residente a Rezzato e padre di due figli, è l’eroe della giornata odierna a Brescia. Infatti, ha salvato una donna mentre rischiava di annegare nella vasca interrata del parcheggio nord degli Spedali Civili di Brescia. Il fatto è avvenuto intorno alle 8 di stamattina.

Gli automobilisti che sono entrati nell’autosilo per parcheggiare il loro veicolo hanno udito delle urla provenire dalla vasca. Così hanno allertato i soccorsi. Ma in quel momento l’albanese, operaio che stava lavorando alla rotonda sulla strada, non ha aspettato e si è subito avvicinato alla donna. Gli ha allungato un badile per dargli un sostegno dove appoggiarsi e poi si è spogliato entrando nell’acqua con una scala.

Quindi l’ha sollevata e condotta al bordo della vasca. Venti minuti dopo, secondo i testimoni presenti sul posto, sono giunti i soccorsi quando la donna era ormai praticamente in salvo. E’ stata condotta in ospedale per alcuni accertamenti.