VOBARNO – Ubriaco provoca rissa in piazza e poi aggredisce carabinieri, arrestato 29enne

0

La scorsa notte a Vobarno, in Valsabbia, i carabinieri di Gardone Riviera e del Nucleo operativo Radiomobile locale hanno arrestato in flagrante per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale e lesioni aggravate P. E., cittadino albanese del 1986 residente a Sabbio Chiese, nullafacente, pregiudicato e sottoposto all’obbligo di presentarsi alla Polizia giudiziaria per reati contro la persona.

Le forze dell’ordine sono intervenute in piazza Ferrari dove poco prima alcuni residenti avevano segnalato un violento diverbio tra alcuni nordafricani e lo stesso albanese. L’uomo, visibilmente ubriaco, ha rifiutato di dare le proprie generalità e ha inveito contro gli agenti minacciandoli e aggredendoli con spintoni e calci. Uno di loro ha riportato alcune lesioni al braccio sinistro giudicate guaribili in otto giorni dai medici dell’ospedale di Gavardo.

Sono poi riusciti a immobilizzarlo nonostante continuasse a opporsi. E’ stato condotto alla caserma di Salò e l’arresto è stato convalidato con l’obbligo di dimora a Sabbio Chiese. L’udienza è stata rinviata a settembre per termini a difesa richiesti dal legale di fiducia.