TREMOSINE – Lavoratori in “nero” e alimenti mal conservati, bar multato

0

I carabinieri del Nas e Nil di Brescia hanno controllato due attività commerciali e dieci lavoratori, di cui due dipendenti di un bar di Tremosine, sul lago di Garda, erano irregolari.

E’ stata data al titolare una multa da 10.500 euro per non aver consegnato una copia della comunicazione fatta al centro per l’impiego o una copia del contratto di lavoro per assumerli e per aver impiegato addetti non risultanti dai documenti obbligatori.

I Nas hanno contestato allo stesso titolare altri 4 mila euro per inadempienze nell’autocontrollo haccp per la conservazione di alimenti.