LAZISE (VR) – A sei anni scorrazza in moto d’acqua, multa di 2.700 euro alla madre

0

La madre di un bambino di 6 anni ha ricevuto una multa da 2.700 euro perché il figlio correva su una moto d’acqua nella sponda veronese del lago di Garda, a Lazise. Il fatto è avvenuto nei giorni scorsi quando il piccolo si divertiva a fare prodezze in mezzo ai bagnanti e tra le barche.

Una situazione pericolosa che ha indotto la Guardia di Finanza della sezione navale di Salò a intervenire. Era un acqua-scooter da 900 cc dotato di 90 cavalli. Proibito per i più piccoli. Tra l’altro la madre era seduta su una barca nelle vicinanze mentre ammirava il figlio negli schizzi d’acqua.

Quando gli agenti l’hanno raggiunta si sono sentiti dire che il “bambino si lamentava sempre e allora gli ho detto di sì”. Il caso è stato segnalato alla Procura di Verona.