MANERBA – Atti sessuali in spiaggia davanti a due bambine. Arrestato 75enne

0

Ieri pomeriggio intorno alle 16 un uomo di 75 anni, R. M. residente a Vobarno, in Valsabbia, è stato arrestato in spiaggia dalla polizia locale di Manerba del Garda per atti osceni in luogo pubblico. L’anziano si trovava sul lungolago della Romantica e si è fatto vedere in un momento intimo all’aperto da due ragazzine di 6 e 12 anni, sorelle olandesi in vacanza con la famiglia.

Sarebbe stato l’uomo ad attirare le due fanciulle e ha iniziato a toccarsi le parti intime fino a masturbarsi. Le piccole sono corse piangendo dalla madre, indicando l’uomo. Così la madre delle due ha attaccato l’anziano e ha allertato gli agenti di Polizia locale della Valtenesi che erano di pattuglia sul posto.

L’uomo, che aveva già avuto denunce per casi simili, è stato condannato in caserma e arrestato. Il giudice del tribunale di Brescia ha convalidato l’arresto e disposto i domiciliari per il 75enne che dovrà presentarsi all’udienza dell’8 agosto.