SALO’ – Vela, al via la 30a edizione della “Salò Sail Meeting”

0

Nel week end si corre la 30a edizione della “Salò Sail Meeting”, classica del lago di Garda riservata alle barche Monotipo. In acqua sul “circuito del golfo”, quello che gli appassionati della vela chiamano la Montecarlo acquatica (e che in passato ospitava gli Agonali del remo e la Coppa dell’Oltranza, voluti da Gabriele D’Annunzio), si sfideranno le classi Asso 99, Dolphin, Protagonist, Meteor, Fun, Ufo 22.  Ad eccezione dell’Asso 99 tutte le altre classi hanno già assegnato i rispettivi tricolori. I più riusciti sono stati di certo quello dell’alto lago con in gara i Dolphin 81, dove il successo, è stato di “Baraimbo 2”, e dei Protagonist 7.50, che hanno corso alla Fraglia Vela di Desenzano.

L’evento di Salò sarà l’ultima serie di regate a bastone, su e giù tra le boe, con vento di sicuro saltellante, dove i tattici saranno costretti agli straordinari. Dopo queste gare inizia, infatti, sul Garda, la serie delle Long distane, la Trans Benaco Cruise Race del Circolo Nautico di Portese, Gorla e Centomiglia del Circolo Vela Gargnano, dove i monotipi troveranno le barche più veloci dei laghi a cominciare dai grandi cat che hanno vivacizzato le regate del lago di Ginevra e del lago ungherese del Balaton. In regata a seguire l’Asso 99 “Pigreco 3”, barca che detiene il titolo Europeo, ci sarà una troupe di Travel China Channel, che sull’attività velica del Garda e sulla marcia di avvicinamento alla 65° Centomiglia sta realizzando un vero Reality  Show dove i protagonisti sono i ragazzi dell’equipaggio di “Pigreco”.

La “Salò Sail Meeting” metterà in palio i trofei Marco Bosetti e Max Traverso, la coppa della Bossoni Auto. L’organizzazione è curata dalla Società Canottieri Garda presieduta da Giorgio Bolla.