DESENZANO – Donna incinta picchiata e derubata in casa. Trovati gli aggressori

0

Il commissariato di Polizia di Desenzano del Garda è riuscito a trovare e identificare una coppia che nei giorni scorsi era entrata in casa di una donna rumena incinta ed era stata aggredita e derubata del cellulare. La donna in stato di gravidanza era da sola in quel momento nell’abitazione e una connazionale di 28 anni con un bresciano di 37 l’hanno picchiata e sono scappati.

La vittima ha poi fornito tutte le indicazioni agli agenti che hanno avviato le indagini. In base alla descrizione sono riusciti a trovare i due aggressori in un residence del paese. I due hanno ammesso di aver picchiato la donna e rubato il telefono e ora risultano indagati per rapina aggravata in concorso. Ancora, però, non si conoscono le cause dell’aggressione. Forse dei dissidi tra i tre legati da rapporti d’affari.