GARDONE – Morto il “sindaco” Gianni Bondio, aveva 79 anni. Sostenne Mino Martinazzoli

0

Gardone Valtrompia ha accompagnato nell’ultima dimora Gianni Bondio, sindaco della città armiera negli anni ’80 e ’90. Fu sindaco per due legislature ricevendo l’eredità politica, morale e amministrativa del suo predecessore Angelo Grazioli. Bondio avrebbe compiuto 80 anni in agosto. Democristiano doc, fu grande sostenitore di Mino Martinazzoli.

E’ stato consigliere provinciale e presidente della Comunità montana della Valtrompia per cinque anni. I suoi mandati furono quelli che segnarono lo sviluppo urbanistico di Gardone. Dopo due mandati non si ricandidò lasciando il testimone al suo successore Giuseppe Salvinelli, che fu eletto nel 1990.