GARDA. Vela, mondiale ed europeo Hobie Cat a Gargnano e Bogliaco

0

Le acque del  Garda di Lombardia offriranno un’occasione unica per gli appassionati dei multiscafi e della vela più spettacolare in generale.  Dal 22 luglio (regate dal 23 luglio al primo agosto) raggrupperà nei porticcioli di Bogliaco di Gargnano tutte le flotte dei cantieri Hobie, i piccoli catamarani da spiaggia che hanno fatto navigare migliaia di persone.  In successione si correrà il Mondiale Multi World delle classi Dragoon, dell’Hobie 14, del Tiger e del Wild Cat, i due modelli della formula 18. Ma non finisce qui.

Nelle stesse date si assegneranno i titoli Europei per l’Hobie 16, il titolo giovanile, per i master, grand master, great master, e il titolo femminile. La base logistica sarà ai porti di Bogliaco di Gargnano, l’organizzazione in acqua sarà curata dalla classe Hobie Internazionale, dal  Circolo Vela Gargnano, Univela Campione-Tremosine, il patrocinio di Federvela e della 14a Zona di Federvela, la collaborazione e il patrocinio del Comune di Gargnano, il contributo di Regione Lombardia, la collaborazione logistica di Marina di Bogliaco e di Brescia Tourism.

Il Mondiale dei multiscafi Hobie è uno dei grandi Eventi sportivi promossi in Lombardia durante il periodo di Expo 2015. Più che un Multi Mondiale ed un Multi Europeo sarà una vera fiera “galleggiante” della produzione internazionale, la presentazione dei modelli più performanti dei multiscafi.  Come l’ Wild Cat che è un formula 18, al pari del Tiger, datato 1995, ma ancora oggi diffusissimo. La lunghezza per questi cat è di 5 metri e 46 centimetri. Qualche centimetro in più per il Tiger che misura 5 metri e 51 centimetri.  Il Dragoon è firmato da  Hobie Cat Europe, che ha progettato questa nuova barca per rispondere ai requisiti imposti dalla Federazione Francese della Vela per l’insegnamento e la competizione su catamarani nella categoria ‘Minimes’ (12-14 anni).

La lunghezza è di quasi 4 metri, 3.91 per la precisione. I 16 ed i 14 piedi non hanno bisogno di presentazione visto che animano le scuole veliche dei villaggi turistici di tutto il Mondo. L’appuntamento è così nel cuore del parco Alto Garda, dove i campi di gara saranno distribuiti tra Bogliaco e Gargnano, fin quasi all’isolotto del Trimelone, il lembo di terra che proprio negli stessi mesi festeggerà i 100 anni della prima Guerra Mondiale e l’ospitalità che offrì ai Futuristi (Marinetti, Boccioni, Erba), quella voglia di correre verso il futuro che nel mondo velico è proprio rappresentato dalle flotte dei multiscafi.

Le Nazioni in gara

Austria, Australia, Belgio, Danimarca, Sudafrica, Francia, Grecia, Olanda, Portogallo, Spagna, Germania, Svezia, Gran Bretagna, Brasile, Venezuela, Thaiti, Isole del Canale, Guadalupa, Polonia, Canada, Svizzera, Usa, Italia.

Le Tv che hanno garantito la diffusione delle immagini

UK: BBC, ITV, Sky Sports, Eurosport – USA: Fox Sports USA, Nautical Channel, America One USA, TyC Sport – Brazil: Globo News, Sportv, Esporte Interativo, TV Brasil, ESPN Mar Brasil, ESPN Latin America – France: France 2, France 3, I-télé, Infosport, Eurosport, L’Équipe 21, France 24, TV5 Monde, Men’s Up TV, Nautical Channel, BeINSport – Germany: Nautical Channel, ProSieben, SAT1, Puls4, Eurosport, ARD, ZDF – Italy: RAI, Sky Italia, CNBC Italia, Eurosport, Nautical Channel – Spain: TVE, Eurosport, Nautical Channel – India: Star TV – Australia: Fox Sports Australia, ESPN PacRim, Eurosport Asia Pacific – New Zealand: TVNZ – South Africa: ESPN Africa, MNet Supersport, Setanta Sports – Singapore: StarHub, Channel News Asia, Channel 5 – Russia: Nautical Channel – China: CCTV5, CCTV7, QTV1, QTV5, CNTV, Beijing TV, Guangdong TV news, Guangdong TV travel news, People’s TV, Shandong TV, HK Phoenix TV, Xinhua TV – Middle East: Al Jazeera, Oman TV, AlRai TV, Bahrain TV, Abu Dhabi TV, ShowTime Orbit, Fox Sports Middle East, ESPN Middle East.

WEB SITE: http://hobie16europeans.com