ISEO – Macchia grigia nel lago, allarme Legambiente: colpa degli scarichi fognari

0

I primi a lanciare l’allarme sono stati i militanti e tecnici di Legambiente. Il caso riguarda una macchia di un colore sospetto che si trova sul Sebino, tra Pilzone e Marone. Un denso strato, sembra oleoso, che si può scorgere dalla sponda bresciana del lago.

Nella zona della riva, come si legge in una nota dell’associazione, c’è una sorta di lingua di colore grigio ancora non analizzata e comparsa nelle ultime ore. Secondo il sodalizio si tratterebbe degli scarichi di fogne che non funzionano ottimamente.

Un caso simile si era verificato nell’aprile del 2013 quando era visibile una macchia oleosa. Nei giorni scorsi, secondo studi presentati da Sos Goletta Legambiente, quattro punti su otto del lago d’Iseo sarebbero inquinati.