PARATICO – Infortunio in cantiere nautico sul lago, un operaio ustionato

0

La spirale di infortuni sul lavoro sembra non finire in provincia di Brescia. Nella giornata odierna un altro episodio si è verificato in un cantiere nautico a Paratico, sul lago d’Iseo. Si è sentito un forte scoppio e secondo alcuni testimoni faceva pensare allo scoppio di una bombola nei cantieri Bertelli di via Mazzini.

Era stato, invece, un ritorno di fiamma dal motore di un motoscafo. Un operaio di 32 anni stava provando alcune manovre di accensione e nello scoppio ha riportato varie ustioni al volto e alle gambe. Sono stati subito chiamati i soccorsi con l’arrivo sul posto di un’ambulanza e l’automedica. Hanno raggiunto il cantiere anche i carabinieri di Chiari per verificare cosa fosse successo.

Per controllare che tutte le misure di sicurezza fossero state rispettate, sono giunti anche gli addetti della Medicina del lavoro dell’Asl di Palazzolo. L’operaio, che non è in pericolo di vita, è stato trasportato in ospedale a Bergamo. Nell’incidente è rimasto lievemente ustionato un altro operaio di 41 anni che ha ricevuto le cure sul posto.