MAIRANO – Caduto dall’impalcatura, non ce l’ha fatta Carlo Bonazza. Aveva 37 anni

0

E’ un bollettino di guerra quello registrato dagli infortuni sul lavoro in provincia di Brescia. Stamattina è morto agli Spedali Civili di Brescia, dove era stato ricoverato dopo i soccorsi, Carlo Bonazza di 37anni. L’artigiano residente a Offlaga, nella bassa, era caduto per una decina di metri da un’impalcatura allestita in un cantiere di Mairano.

Era successo intorno alle 11,30 in via Zanardelli mentre stava svolgendo dei lavori. Poi, per motivi su cui indagano i carabinieri, è finito a terra. Sul posto sono arrivati anche i vigili del fuoco e i tecnici dell’Asl per verificare le misure di sicurezza adottate nel cantiere.

L’uomo era parso subito gravissimo e soccorso in elicottero verso l’ospedale cittadino dove stamattina ha smesso di vivere. E’ il quarto infortunio mortale da lunedì. Lascia la moglie e due figlie e la famiglia ha autorizzato la donazione degli organi.