BRESCIA – Difende una ragazza disturbata da un coetaneo, picchiato fuori dal “Social”

0

Pestato fuori dalla discoteca “Social” di via Ziziola a Brescia per aver difeso una ragazza. E’ successo la scorsa notte a un ragazzo di 24 anni. Il giovane è intervenuto mentre una ragazza veniva disturbata dalle continue avances di un coetaneo.

Così si è messo di mezzo intimando il ragazzo di lasciarla stare, ma è stato aggredito a sangue. Sul posto sono arrivati i carabinieri per verificare quanto fosse successo, mentre il giovane vittima della violenza è stato ricoverato agli Spedali Civili di Brescia. Gli è stata data una prognosi di 60 giorni.