BRESCIA – Gara abusiva da “Fast and Furious” a Chiesanuova, due giovani denunciati

0

Una sorta di “Fast and furious” in salsa bresciana. E’ quanto avvenuto il 3 luglio scorso nel quartiere cittadino di Chiesanuova quando due ragazzi di 25 anni, su una Volkswagen Polo e una Renault Clio, hanno deciso di mettersi in strada facendo una gara.

Di sera si sono messi uno al fianco dell’altro sulla striscia di stop di via Roma davanti al semaforo rosso continuando ad accelerare. Poi, quando è scattato il verde, si sono lanciati attraverso via Orzinuovi e la tangenziale ovest che in quel momento erano trafficate. Nella loro corsa hanno sbandato e creato pericoli agli altri automobilisti.

Un’auto della polizia locale di pattuglia sulla zona è stata attirata da quei due veicoli e li ha inseguiti. I due giovani sono poi stati fermati e denunciati a piede libero per aver una gara abusiva su una strada pubblica e aver messo in pericolo gli altri conducenti. Sequestrate anche le auto e patente sospesa fino a un massimo di tre anni.