CETO – Muore operaio di 35 anni. Trafitto da una scheggia in azienda

0

Nel tardo pomeriggio di oggi intorno alle 18 si è verificato un tragico infortunio sul lavoro a Ceto, in Valcamonica. E’ successo all’azienda Metel Camuna dove è rimasto vittima un operaio di 35 anni. In base alle prime informazioni che giungono dallo stabilimento tramite i carabinieri, sarebbe partita una scheggia che avrebbe colpito il lavoratore.

Poi l’uomo è morto dissanguato. Sul posto sono giunti anche i tecnici dell’Asl per verificare la dinamica dell’infortunio. Allertati anche i soccorsi, ma quando le prime ambulanze hanno raggiunto il posto, non c’era più nulla da fare. L’operaio è morto per le conseguenze della ferita.