BRESCIA – Fisco, cambiamenti per le rateizzazioni delle cartelle

0

Novità sulla rateizzazione delle cartelle di pagamento: resta la possibilità di fruire della dilazione in 72 rate mensili, dietro presentazione di idonea documentazione sulla temporanea difficoltà economica in caso di debiti superiori a 50.000 euro.

Cambia, però, la procedura per l’iscrizione del fermo; ancora, viene stabilito che, in presenza di richiesta di dilazione, non possono essere avviate azioni esecutive e soprattutto, viene ammessa la possibilità di presentare una nuova rateazione in caso di decadenza.

È quanto prevede la bozza di decreto di riforma del sistema della riscossione.

Fonte CGIA