SALO’ – Denunciato 46enne per spaccio. In casa aveva una serra di marijuana

0

I carabinieri di Salò coordinati da Alfredo Negro hanno denunciato per detenzione ai fini di spaccio e coltivazione di sostanze stupefacenti, con il sequestro di una piantagione di marijuana al chiuso, P. L. A., disoccupato locale del 1969, incensurato. Dopo una specifica attività informativa e aver osservato l’uomo, sono intervenuti nella sua casa per una perquisizione.

Hanno trovato una serra artigianale al chiuso di marijuana, completa di lampade, fertilizzanti, manuali e materiale per curare la piantagione. Sono state sequestrate dieci piante alte tra i 15 centimetri e un metro, con rami e foglie sviluppate. La serra era stata ricavata sul balcone in un armadietto in tela in una villa nel centro storico. E’ stato tutto sequestrato.