MONTE SAN PIETRO (BO) – Operaio bresciano ferito nell’esplosione di una cisterna che stava pulendo

0

Infortunio sul lavoro per un bresciano in trasferta stamattina. Un operaio di 36 anni, residente a Desenzano del Garda e dipendente di una ditta di vernici, è rimasto coinvolto nell’esplosione di una cisterna nel momento in cui la stava pulendo con una lancia che getta acqua ad alta pressione. L’incidente è avvenuto a Ponte Rivabella di Monte San Pietro, sull’Appennino bolognese.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri, i soccorsi e i vigili del fuoco per verificare le condizioni dell’uomo e domare le conseguenze della deflagrazione. L’uomo è stato trasportato in serie condizioni al centro Grandi Ustionati dell’ospedale Bufalini di Cesena.