CAZZAGO e GARDONE – Droga, un arrestato e fermi per spaccio di marijuana e hashish

0

I carabinieri di Gardone Valtrompia nel fine settimana hanno portato a segno un arresto e una denuncia a piede libero durante alcuni controlli di prevenzione e repressione dei reati su sostanze stupefacenti. I militari di Cazzago San Martino hanno denunciato all’autorità giudiziaria per detenzione ai fini di spaccio un 20enne indiano e un 21enne albanese residente con un coetaneo di Rovato.

Sono stati fermati in via Carebbio, vicino all’oratorio, a bordo di una Fiat Punto dopo essere stati perquisiti. L’indiano aveva 17,6 grammi circa di marijuana confezionata in ventidue dosi del peso di circa 0,80 grammi ciascuna e custodita in sacchetto nascosto negli slip e il ragazzo italiano 37,8 grammi circa di hashish in ventuno da 1,80 grammi ciascuna in sacchetto simile nascosto nella tasca dei pantaloni. I carabinieri di Villa Carcina, invece, hanno arrestato un marocchino di 31 anni beccato con la droga.

Lo hanno osservato e pedinato fino a un garage in via Matteotti a Gardone ed è stato notato mentre prendeva della droga nascosta nei tubi di canalizzazione dell’impianto elettrico delle parti comuni dello stabile. Dopo essersi accorto dei militari, è scappato ed è stato rintracciato vicino alla sua casa dove ha trovato altre forze dell’ordine.

Nel seminterrato dello stabile dove l’extracomunitario aveva nascosto le dosi sono stati trovati e sequestrati due involucri in cellophane con 100 grammi circa di cocaina, due panetti di hashish da 99 e 94 grammi e un bilancino di precisione. L’uomo è stato arrestato e condotto al carcere di Canton Mombello.