PRESEGLIE – Incendio Frosio Bortolo, tre giorni di lavoro per spegnerlo. Danni ingenti

0

Sono stati impegnati per 36 ore, da giovedì a ieri mattina, i vigili del fuoco di Salò e Brescia per spegnere le fiamme divampate nella serata di mercoledì alla Frosio Bortolo di Preseglie, in Valsabbia. Il rogo si era sprigionato probabilmente per una spazzola malfunzionante di un robot e ha poi coinvolto l’impianto di aspirazione dell’azienda che si occupa di pulire maniglie.

I dipendenti del turno serale erano intervenuti per primi a spegnere l’incendio e dopo alcune ore sembrava spento, tanto da riprendere la produzione. Ma ieri mattina le fiamme sono ricominciate e sono stati chiamati i vigili del fuoco. Per tutta la giornata di giovedì hanno usato gli idranti e sono stati costretti agli straordinari fino alla tarda mattina di ieri.

Colpa di metà dei comparti dell’impianto di aspirazione che avevano ripreso a bruciare. Tre pesanti cassoni sono stati portati all’esterno dell’impianto e raffreddati con un’autogru. La produzione resterà ferma per alcuni giorni.