PISOGNE – “I volti del Romanino”, reading con Garlanda e Bonetti in Santa Maria Neve

0

Torna nella chiesa di Santa Maria della Neve a Pisogne, sul Sebino, la quarta edizione del festival “I volti del Romanino. Rabbia e fede” promosso dall’associazione culturale “Cieli Vibranti” con la Fondazione della Comunità Bresciana. L’appuntamento è per sabato 27 giugno alle 20,45 con lo spettacolo “Reading Romanino. Poesia e pittura in dialetto” insieme all’attore Filippo Garlanda e al fisarmonicista Davide Bonetti.

Muovendo dalla suggestione delle parole di Giovanni Testori, che definì Romanino “il più grande, più torvo e triviale dei pittori in dialetto dell’arte d’ogni regione e d’ogni tempo”, la serata propone l’accostamento tra i capolavori firmati da Girolamo Romani sulle pareti della “Cappella Sistina dei poveri” e la lingua in bilico tra classicità e vernacolo di Teofilo Folengo e di altri autori dello stesso periodo.

Un confronto che offre uno spaccato della vitalità dell’arte rinascimentale. L’ingresso è libero. Per altre informazioni si può visitare il sito internet.