BRESCIA – Trova orologio e bracciale d’oro sotto il Castello, li porta in questura

0

Un 55enne di Sale Marasino, attivista dell’Associazione Speleologica Bresciana e che cura le visite guidate nei sotterranei del Castello di Brescia, ha trovato degli oggetti. Si tratta di un orologio e un bracciale, tutti e due di valore e in oro giallo. La scoperta è avvenuta pochi giorni fa nel corso di una visita al Bastione della Pusterla.

Erano messi nel pozzo di sfiato e probabilmente opera di un furto da parte di qualche malvivente che pensava di aver trovato un nascondiglio sicuro. La guida ieri li ha portati alla Questura di Brescia.

Chi li riconosce può andare all’ufficio relazioni con il pubblico dalle 10 alle 12, dal lunedì al venerdì con la denuncia di smarrimento, delle foto o scontrini che dimostrino la proprietà.