GARGNANO – Vela, il “Galeotto” compie 85 anni costellati da regate

0

Il prossimo 4 luglio saranno 85 anni. Tanto tempo è passato dalla “Regata dei Bragozzi” da trasporto,  che vide per la prima volta in gara tra le vele “non da lavoro”, il “Galeotto”.

Era di fatto la prima regata del lago di Garda. Il ricordo di quell’evento è oggi rappresentato dal “Galeotto” che grazie ai fratelli gargnanesi Luciano e Lorenzo Magrograssi ancora veleggia sul  Benàco. In origine era il cutter austriaco “Sirius”, successivamente, recuperato dal fondo lago (l’armatore, l’Arciduca d’Austria, non voleva che finisse in mani italiane) venne ribattezzato “Galeotto”.

Fu, per anni, la prima ammiraglia di una piccola flotta della Canottieri Società Sportiva Benacense, quella che poi divenne la Fraglia della Vela di Riva di Trento. Il 4 luglio prossimo il “Galeotto” sarà la barca Vip della “Centomiglia Classica”, il remake storico che vedrà in acqua , al largo di Bogliaco, tutte le carene costruite prima del 1980 nella rievocazione della regata a tutto lago del Circolo Vela Gargnano.