ARTOGNE – Lite in strada, tunisino colpito da ex padrone di casa per affitto arretrato

0

I carabinieri di Breno hanno raccolto nuovi elementi dopo la lite avvenuta stamattina intorno alle 11 e che ha visto un 39enne di origine tunisina trasportato in elicottero all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo. L’uomo sarebbe stato aggredito da un camuno in via Caduti della Resistenza ad Artogne per vicende di affitto.

In particolare, il 39enne per diversi mesi non avrebbe pagato il canone di locazione al suo ex padrone di casa. Stamattina i due per cause fortuite si sarebbero incontrati e si è riacceso lo scontro. Il proprietario della casa ha chiesto nuovamente al tunisino i soldi dell’affitto, richiesta che il contendente non ha voluto soddisfare perché sarebbe stato sfrattato.

A quel punto sarebbe scoppiata una lite con il nordafricano colpito da un pugno che lo ha fatto cadere a terra. I passanti dopo aver visto la scena hanno allertato i soccorsi. Il 39enne portato in ospedale sembrava più grave, invece guarirà in venti giorni.