BRESCIA – Orinano e defecano in centro, 500 euro di multa per atti osceni

0

I poliziotti della Questura di Brescia sono stati impegnati negli ultimi giorni in alcuni episodi di maleducazione che si sono registrati anche in diverse parti d’Italia. Si tratta di chi si mette a orinare, o peggio a defecare, alla base di monumenti e palazzi in pieno centro.

Gli ultimi casi sono stati segnalati uno alle 13 di oggi in via Gramsci dove è stato beccato un uomo in posizione seduta mentre si “liberava”. Agli agenti ha detto che si trattava di una scommessa. Altri due sono stati colti in piazza Bruno Boni e durante il bisogno si stavano riprendendo con il cellulare.

Infine, due 50enni sono stati sorpresi a farlo vicino alla prefettura di Brescia, nonostante nelle vicinanze siano presenti dei bar. Si sono giustificati dicendo che era un’urgenza. Per tutti è stata data una sanzione da 500 euro ciascuno per atti osceni in luogo pubblico.