ORZINUOVI – Vendono alcol a minori, multati tre locali. Dal 20 giugno giro di vite del Comune

0

La Polizia di Stato, i carabinieri e i vigili urbani di Orzinuovi hanno ricevuto diverse lamentele dal paese della bassa bresciana per ubriachi, schiamazzi, muri sporchi e angoli ridotti a gabinetti. Così sono intervenuti in borghese controllando alcuni locali e hanno scoperto che molti bar vendevano alcol ai minorenni, pratica vietata dalla legge.

Gli episodi si sono registrati anche in altri paesi vicini, mentre la Questura di Brescia ha emesso alcuni verbali e sanzionato tre locali che restano comunque aperti. Intanto, il sindaco Andrea Ratti ha deliberato un’ordinanza che entrerà in vigore il 20 giugno quando i minori non potranno più farsi vedere con bottiglie e alcol in mano. Altrimenti saranno multati i locali e i genitori. Il provvedimento resterà attivo per tutta l’estate.