DESENZANO – Speed check sulla statua dedicata ai carabinieri, si cercano i vandali

0

Il monumento dedicato ai carabinieri caduti allestito in piazza Garibaldi a Desenzano è stato preso di mira dai vandali. Ignoti nella notte tra domenica e lunedì hanno coperto la statua con un contenitore arancione tipico di quelli che si usano per gli autovelox speed check. Sono stati gli stessi carabinieri ad accorgersi del gesto di brutto gusto ieri mattina mentre raggiungevano la caserma.

Il caso è stato riportato anche da Rino Polloni, consigliere comunale, sul suo profilo Facebook. Sul posto è attiva una telecamera di video sorveglianza che potrebbe aver ripreso la scena. Il monumento realizzato da Angelo Angini, alto 1,85 metri su un piedistallo in marmo di Botticino rappresenta un militare vestito con la storica uniforme del 1848.