MUGELLO (FI) – Campionato italiano velocità, Tonassi (VTR) è 5°. Gara influenzata da pioggia

0

Condizioni sfavorevoli per i piloti del campionato PreMoto3 che ieri pomeriggio hanno dovuto affrontare l’ultimo round del fine settimana al Mugello su una pista che si è presentata differente rispetto ai giorni scorsi, a causa di un
acquazzone sceso sul circuito toscano bagnando la pista poco prima della gara. Scattato bene al via della corsa, Emanuele Tonassi (Valtrompia Team Racing) ha cercato di non perdere contatto con i piloti che lo precedevano durante le fasi iniziali.

Ma le condizioni dell’asfalto non hanno aiutato e lo scarso feeling con la pista ancora parzialmente bagnata hanno portato ad accumulare un piccolo gap che non è poi riuscito a colmare. Il pilota triumplino ha concluso la gara 2 in quinta posizione nella categoria 250 4T. “Sono deluso per la gara, purtroppo la pista era asciutta a metà e non avendo mai provato in queste condizioni la poca confidenza e il poco feeling non ci hanno aiutato – ha commentato Tonassi dopo la gara.- Ringrazio il team per il lavoro fatto nonostante la pioggia abbia cambiato le carte in tavola, spero di riuscire a rifarmi ad Imola”.

“Purtroppo il problema relativo alla corporatura di Emanuele, per altro maggiore a quella di tutti gli altri piloti presenti in questa categoria – dice Marco Dori dell’ufficio stampa del team – sta creando alcuni limiti importanti che nonostante tutto stiamo cercando di marginare. La squadra lavora continuamente per cercare di trovare soluzioni per alleggerire la moto rimanendo nei termini del regolamento, e in vista di Imola stiamo cercando di fare un passo avanti, ma la limitazione di 35 cv non ci aiuta.

Sabato in gara Emanuele è riuscito ad agganciarsi al gruppetto di piloti che lo precedeva recuperando così un po’ di velocità stando in scia agli avversari, cosa che non gli è riuscita in gara2. Nonostante questo, l’impegno e la costanza di Emanuele durante i weekend gara e nella preparazione a casa sono messe fuori discussione”. La prossima tappa sarà tra un mese, il 18 e 19 luglio a Imola.