SAREZZO – “Biblioteca delle Favole” e “Fucina Animata” fino al 30 ottobre ai Magli

0

I Magli di Sarezzo ospiteranno fino al 30 ottobre “La Biblioteca delle Favole”, un progetto bibliografico del Sistema bibliotecario della Comunità montana della Valtrompia che accompagna da otto anni “La Torre delle Favole” organizzata dall’assessorato alla Cultura di Lumezzane. L’edizione 2015, intitolata “Esperienze d’acqua con il museo” e realizzata anche con il Comune di Sarezzo e la biblioteca, vede l’allestimento della mostra bibliografica per tutto il periodo dell’Expo, terminato il quale circuiterà in alcune delle biblioteche del Sistema. Per la bibliografia si è ricorsi a Luigi Paladin della cooperativa “Colibrì”.

I libri, scelti per valore e significatività, sono selezionati sulla base dell’ampio tema dell’acqua (legato ai temi dell’Expo): costituiscono la mostra oltre cento volumi, per bambini e ragazzi, sia “classici” sia appartenenti alla recente produzione editoriale italiana ed estera. L’acqua è un elemento pervasivo. Nasciamo dall’acqua. Siamo fatti d’acqua. L’acqua è nell’atmosfera, è una geografia, una via, un habitat, un’abitudine, un’assenza, una guerra. I libri raccolti vogliono raccontarlo ai bambini. I volumi esposti saranno a disposizione per sola consultazione in sede. Tutti i titoli segnalati sono presenti nel patrimonio della Rete Bibliotecaria Bresciana e Cremonese, ricercabili sul catalogo collettivo online e disponibili per il prestito gratuito nelle biblioteche della Rete.

La bibliografia è consultabile online. La mostra è visitabile liberamente durante l’orario di apertura del museo, pagando un biglietto d’ingresso, oppure è possibile aderire, per i Grest e Cred, a visite guidate e laboratori, tutti i giorni e su prenotazione (con 15 giorni di preavviso). In questo caso per la visita al museo e alla mostra bibliografica con letture (1,30 ore) è di 60 euro, il laboratorio tecnico-scientifico (1,30 ora) è di 60 euro e per la visita al museo, alla mostra bibliografica e il laboratorio tecnico-scientifico (3 ore) è di 100 euro.

Le attività sono svolte dalla cooperativa Colibrì. La mostra è visitabile soprattutto in occasione dello svolgimento delle attività ludiche “La Fucina Animata” rivolte a bambini dai 5 agli 11 anni e legate, per il 2015, al tema dell’acqua. Gli appuntamenti dureranno tutta l’estate, con un’attività mensile a giugno, luglio, agosto e due appuntamenti a settembre e ottobre dalle 15 alle 16,30 secondo il calendario:

14 giugno – Magliettiamo. Decorazione della maglietta per l’estate con acqua e altre bevande (batik con acqua, caffè, the);
19 luglio – Caccia al… maglio. Divertente caccia al tesoro alla scoperta della mostra “Esperienze d’acqua” con il museo;
23 agosto – E… state al museo con giochi d’acqua. Divertenti giochi d’acqua per passare gli ultimi giorni estivi in allegria;
13 settembre – L’autunno in fucina si avvicina. Creazione di buffi funghetti colorati con tappi di sughero e altro materiale di riciclo;
27 settembre – Pioggia, pioggerellina l’autunno è in fucina. Disegni d’acqua: creazione di illustrazioni con gocce e spruzzi;
4 ottobre – Favole in fucina. Creazione di allegri biglietti pop up con i personaggi delle storie d’acqua;
11 ottobre – La fucina torna a suonare. Giochi d’acqua e musica.

Le attività, curate dall’associazione culturale “La Fucina Animata”, si svolgono su prenotazione obbligatoria entro il venerdì precedente l’attività, al costo di 3 euro a bambino, con una presenza minima di 9 e massima di 15 bambini.
L’intera iniziativa è inserita nel progetto “La Fucina di Vulcano” presentato dalla Comunità montana della Valtrompia con i Comuni della valle, quello di Ome e Collebeato per mostrare le proprie eccellenze in occasione di Expo.

Per altre informazioni si può contattare Marta Bricco, coordinatrice del Sistema Bibliotecario allo 030.8227421 e via mail. Per prenotare le attività ludiche si può contattare il 333.1655413 dal lunedì al venerdì dalle ore 12 alle 18. Per informazioni sulla mostra “La Biblioteca delle Favole” e prenotare le attività per i Cred e i Grest si può chiamare il Cup allo 030.2809556, 030.8337495, via mail e sul sito internet.