BRESCIA – Morto a Londra il commercialista Vitaliano Donato. Era esperto di finanza

0

Vitaliano Donato, di 67 anni, dottore commercialista noto a Brescia, è morto lunedì sera a Londra dove era andato con la moglie per trovare il figlio maggiore Antonio, docente di Filosofia al Queens College di New York, ma in Inghilterra per una ricerca.

A stroncare Donato è stato sabato sera un malore improvviso, probabilmente un infarto. L’uomo era stato portato in gravi condizioni all’ospedale dove i medici lo hanno tenuto in cura per due giorni, ma lunedì il cuore di Donato ha smesso di battere. Il commercialista, di origine calabrese, era molto conosciuto al settore Impresa del tribunale di Brescia e alla sezione fallimentare.

Aveva ricevuto l’incarico anche di svolgere diverse perizie nel campo della finanza derivata e aveva partecipato a numerosi convegni sul risk management di cui veniva considerato un esperto. Sono stati avviati i contatti tra l’Italia e la Gran Bretagna per il rimpatrio della salma.