VERONA – Cade dal ponteggio del nuovo policlinico, muore 27enne bresciano

0

Tragico infortunio sul lavoro per un operaio edile 27enne residente a Castegnato, ma di origine albanese. Ieri mattina il giovane Gen Jan Çaça, capo cooperativa che raccoglie anche alcuni parenti, era su un ponteggio per realizzare il nuovo centro di ambulatori del policlinico di Borgo Roma, nel veronese.

La struttura, prevista su sei piani, è al fianco dell’ospedale vecchio. A un certo punto l’asse dove si trovava il lavoratore non ha retto facendolo cadere da almeno venti metri nel vuoto. Subito i parenti e colleghi si sono resi conto della gravità della situazione e hanno allertato i soccorsi.

Il giovane è stato condotto al Trauma center dell’ospedale Maggiore dove è arrivato già morto. I carabinieri stanno indagando sull’incidente che potrebbe essersi verificato per la scarsa stabilità dei materiali o del montaggio. Il giovane lascia una figlia di 5 mesi.