BRIONE – Travolto dal trattore, l’elisoccorso arriva dal Trentino e non da Brescia

0

E’ scoppiata di nuovo la polemica sul numero unico di emergenza 112 dopo che ieri un 70enne è rimasto schiacciato dal trattore che stava usando a Brione, tra Sebino e Valtrompia, nel bresciano. Già, in provincia di Brescia, perché l’elicottero che ha soccorso ieri l’anziano è partito da Trento.

L’agricoltore era a bordo del suo mezzo per raccogliere della legna nei campi vicini quando, arrivato su un tratto sterrato e forse fragile, è caduto ed è stato travolto dal macchinario. E’ rimasto bloccato con una gamba e tra un albero dove si è fermato il mezzo e lo stesso 70enne ha chiamato i soccorsi dal cellulare che gli era caduto. Ha composto il 112 e la centrale operativa di Brescia ha smistato la chiamata verso il 118 a Bergamo.

Ma qui il centralinista ha allertato l’elisoccorso del Trentino. Il motivo era dovuto al fatto che Brione si trova sia sopra Gussago, sia proprio in Trentino. Sul posto erano già arrivati i vigili del fuoco e un’ambulanza per le prime cure, mentre con un po’ di ritardo, per fortuna senza creare problemi, è giunto il velivolo che ha condotto l’uomo agli Spedali Civili di Brescia.