DESENZANO – Criminalità, tre arresti per tentato furto, una senza patente e tre clandestini

0

Gli agenti del commissariato di Polizia di Desenzano del Garda sono stati impegnati in alcuni controlli la scorsa notte. Tre italiani dai 20 ai 23 anni, di cui due di Lonato e il terzo di Desenzano sono stati arrestati mentre tentavano di rubare degli oggetti da un’auto parcheggiata fuori da un locale nella città gardesana. Hanno scagliato un sasso contro un finestrino del veicolo e quando hanno scoperto di essere stati sorpresi dalla polizia sono scappati.

La fuga è durata poco perché sono stati fermati per furto aggravato. Hanno tutti dei precedenti per reati contro il patrimonio e per sostanze stupefacenti e il giudice del tribunale di Brescia ha convalidato l’arresto. I tre dovranno presentarsi al comando di polizia in attesa del giudizio.

Poi è stata indagata una rumena di 27 anni, residente a Desenzano, beccata senza patente alla guida, documento che non aveva mai avuto. Altri tre extracomunitari sono stati fermati perché senza permesso di soggiorno e portati in Questura. Uno di loro risulta anche indagato per non aver rispettato il provvedimento di espulsione dall’Italia emesso dal Questore di Milano l’anno scorso.