BRESCIA – Numero unico 112, in poche settimane i primi problemi nei soccorsi

0

Da fine maggio anche a Brescia è arrivato il numero unico di emergenza 112 da chiamare per soccorsi, vigili del fuoco e altre forze dell’ordine. Il problema è che, dal momento della sua introduzione, in provincia sembrano esserci stati vari disservizi, soprattutto nei tempi di intervento.

Che secondo alcuni dati sono raddoppiati rispetto a quando la centrale operativa del 118 era a Brescia. Attualmente, infatti, contattando il 112 per chiedere assistenza si viene dirottati al 118 a Bergamo che non conosce diverse zone del bresciano.

Tra i casi particolari, si segnalano di un operatore che non riesce a individuare la Maddalena per mandare soccorsi o di un sacerdote trasportato con un mezzo, che non è un’ambulanza, fino all’elicottero nonostante l’ospedale non sia lontano.