BRESCIA – Scontro tra aerei Alba Adriatica, pilota bresciano illeso (e indagato) torna a casa

0

Dopo l’incidente aereo in cui è rimasto coinvolto durante un’esibizione aerea domenica a Tortoreto di Alba Adriatica, in provincia di Teramo, finendo poi in mare e dove è rimasto ucciso Marco Ricci di 47 anni, il pilota bresciano Luigi Franceschetti dovrebbe tornare a casa oggi.

Intanto il pubblico ministero ha disposto l’autopsia sul corpo di Ricci e aperto un’inchiesta per omicidio colposo per il quale risulta indagato lo stesso bresciano. Il 43enne dopo lo scontro ha riportato qualche ferita, senza avere fratture o emorragie.

In seguito agli accertamenti in ospedale, Franceschetti è riuscito a mettersi in contatto con la famiglia dicendosi sconvolto per la morte del compagno e amico.