BRESCIA – Tensione in corso Zanardelli, antagonisti contro il gazebo della Lega Nord

0

Diatribe politiche che sono sfociate in qualche momento acceso e di preoccupazione nel pomeriggio in corso Zanardelli, nel centro storico di Brescia. La Lega Nord aveva montato un gazebo per fare pubblicità verso i suoi militanti sulla nuova campagna di tesseramento.

Ma a un certo punto un gruppo di sette antagonisti del Magazzino 47 hanno raggiunto il posto buttando a terra l’allestimento, poi hanno strappato una bandiera e lasciato adesivi sparso. Infine sono scappati facendo perdere le loro tracce. Immagine di archivio