CEDEGOLO – Picchia la ex entrando in casa, fermato 27enne. Minacce da mesi

0

Un uomo di 27 anni, B. V. pregiudicato di origine romena, è stato arrestato dai carabinieri dopo essere entrato nella casa dell’ex compagna connazionale e averla aggredita a Cedegolo, in Valcamonica. Il giovane, secondo le testimonianze della donna raccolta dalle forze dell’ordine, perseguitava da febbraio la donna tra minacce e atti intimidatori per la relazione finita.

I carabinieri lo hanno fermato mentre era nell’abitazione dell’ex compagna e gli hanno trovato addosso anche un coltello. L’uomo è stato arrestato per violazione di domicilio e atti persecutori e condotto nel carcere di Canton Mombello a Brescia.