OSSIMO – Ciclista investito Ossimo, automobilista guidava sotto effetto di alcol e droga

0

L’automobilista di 45 anni che sabato scorso intorno a mezzogiorno ha investito a Ossimo, in Valcamonica, il ciclista 51enne Michele Murachelli di cui la famiglia ha dato il via libera alla donazione degli organi per le gravissime condizioni in cui si trova, avrebbe avuto alcol nel sangue oltre il limite e sarebbe stato alterato dalla droga.

Sono i risultati raccolti dalla polizia stradale di Darfo Boario che, dopo il doppio incidente provocato dall’uomo, poi scontratosi con un’altra auto mentre stava tornando indietro a soccorrere il ciclista investito, ha sottoposto l’automobilista ai test. L’uomo, subito dopo il secondo incidente nel quale è stata coinvolta una famiglia, era poi stato soccorso da alcuni residenti sul posto prima di essere condotto all’ospedale di Esine.

I dati sullo stato di alterazione dell’uomo sono stati inviati alla Procura di Brescia. In queste ore si sta procedendo all’espianto degli organi dal ciclista investito di cui i medici non hanno dato alcuna speranza di sopravvivenza.