BRESCIA – Museo Diocesano, da Sgarbi a Pupi Avati per la mostra di Cinzia Bevilacqua

0

Sabato 6 giugno alle ore 18 al Museo Diocesano di Brescia in via Gasparo da Salò sarà inaugurata la mostra “Il sapore della tela” dell’artista valtrumplina Cinzia Bevilacqua. Al taglio del nastro è atteso anche Vittorio Sgarbi per presentare il suo libro “Gli anni delle meraviglie”. Presente anche Roberto Armenia e il direttore del museo Giuseppe Fusari per parlare della mostra.

L’occasione dell’esposizione prevede fino al 5 settembre altri personaggi di spicco su cibo, arte, storia e cinema. Giovedì 25 giugno alle 20,30 ci sarà il sindaco di Sarezzo Diego Toscani per una conferenza su “Il marketing del cibo” accompagnato da Andrea Bettini al pianoforte. Ci sarà una degustazione di prodotti del consorzio Formaggi Trevalli. Poi lunedì 6 luglio alle 21 il noto critico d’arte e conduttore televisivo Philippe Daverio presenterà il suo libro “Il secolo spezzato delle avanguardie” con Adriano Primo Baldi.

Giovedì 16 luglio alle 18 con Roberto Armenia ci sarà lo scrittore e storico Valerio Massimo Manfredi per “Le meraviglie del mondo antico”. La rassegna si chiuderà sabato 5 settembre alle 18 quando, ancora con Armenia, ci sarà il regista Pupi Avati per il libro “Il ragazzo in soffitta”. La mostra sarà aperta fino al 13 settembre tutti i giorni, tranne il mercoledì, dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18.